Mille occhi sulle città: a Trento e Rovereto progetto di sicurezza urbana

Creare un sistema di sicurezza integrato tra pubblico e privato per migliorare il livello di sicurezza urbana.


Con questo obiettivo il progetto “Mille occhi sulle città” è stato attivato, per il secondo anno consecutivo, a Trento ed esteso, per la prima volta, anche alla città di Rovereto.
 
Gli istituti  di vigilanza che ricevono le segnalazioni trasmettono, con l’ausilio di innovativi sistemi tecnologici,  dati e notizie alla Centrale operativa della Questura che, a sua volta, smista le informazioni all’Arma dei Carabinieri e alla Polizia municipale.
 
Per informazioni:
Ministero dell’Interno